ESPERIENZE IN ACQUA

Il progetto propone delle attività da realizzare in piscina.
Questo progetto è rivolto alla scuola perché è in questo ambito che lo studente realizza la
maggior parte delle sue esperienze che spesso non potrà ripetere al di fuori di essa.
La conoscenza dell’acqua e la didattica in ambiente acquatico consentono di realizzare un
modello di attività motoria specifca, diversifcata, complementare, in grado di concorrere allo
sviluppo e alla formazione di tutte le aree della personalità, con rilevanti ricadute sociali sotto il
proflo dell’educazione sportiva, e soprattutto della sicurezza e della prevenzione,
contribuendo a favorire il pieno sviluppo della persona quale soggetto al centro dell’azione
educativa.
Gli obiettivi sono quelli di familiarizzare e socializzare con l’ambiente acquatico, attraverso
esperienze ludico-motorie per proseguire nella scuola primaria, con il muoversi in acqua in
modo autonomo e consapevole in esperienze di Salvamento, Aquagol, Nuoto Pinnato fno ad
arrivare alla consapevolezza e maturazione delle proprie capacità nella scuola secondaria di
primo grado con attività multidisciplinari e con un occhio di riguardo alle attività acquatiche
emergenti, tra cui oltre al nuoto, l’Acquaftness, l’Hydrobike.
Progetto svolto in collaborazione con la Società Sportiva Dilettantistica Rari Nantes presso le
piscine comunali di Marostica.
Le attività proposte sono condotte da personale qualifcato in possesso di brevetti dalla
Federazione Italiana Nuoto, studenti o insegnanti di Scienze Motorie.

Progetto svolto in collaborazione con la Società Sportiva Dilettantistica Rari Nantes presso le piscine comunali di Marostica.